Inizio pagina Salta ai contenuti

San Gregorio nelle Alpi

Provincia di Belluno - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Settembre  2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            

Pubblicazioni

QUADRILOGIA (Don Evaristo Viel)


    Queste pagine vogliono essere il ricordo di quattro avvenimenti per la parrocchia di S. Gregorio nelle Alpi, e cioè: il probabile ed approssimativo millenario della parrocchia, il quasi cinquecentenario della costruzione dell'attuale chiesa parrocchiale (inaugurazione 1479), il trecentenario del suo ampliamento (1670) ed il cinquantenario del bollettino parrocchiale (1923). Naturalmente la parte più importante dovrebbe essere quella storica, ricavata dai Bollettini di Mons. Antonio De Lotto ampliando gli orizzonti con dati di fatto di credibilità storica questo perchè la parrocchia non va considerata soltanto dal punto di vista storico, ma nel suo compelsso di facente parte della società umana e cristiana, della famiglia in essa inserita come protagonista delle vicende umane e degli avvenimenti spiccioli, che diventano il tessuto connettivo del suo modo di essere e di vivere. Ecco perchè nella prima parte sono evidenziati alcuni principi di filosofia riguardanti l'uomo in sè stesso, di teologia spicciola ed il programma cristiano quale è stato dettato da Cristo nel discorso della Montagna, mentre nella seconda si cerca di mettere in luce il ruolo della famiglia, trattando l'argomento con mano leggera e quasi scherzando. Nella quarta parte sono annotati gli avvenimenti lieti e tristi degli ultimi cinquant'anni, cogliendo solo i più salienti perchè nei parrocchiani rimanga un vivo ricordo. 
Nel testo ci sono anche delle divagazioni, ma tutte con un preciso scopo illuminativo e senza alcuna pretesa di fare della letteratura a buon mercato, queste potrebbero servire di distrazione a chi vorrà arrivare fino in fondo nella lettura di questo libro.

 

SAN GREGORIO NELLE ALPI: OSSERVANDO IL TERRITORIO (Gloria Sabina Manera)


    Il presente lavoro intende mettere in risalto le qualità storiche, materiche, tradizionali delle costruzioni presenti in questo comune, qualità formali anche minime, che spesso non vengono considerate, ma che all'osservatore attento non possono sfuggire. 
Il territorio di San Gregorio nelle Alpi ed in particolare il centro abitato di Paderno sono caratterizzati dalla presenza non comune di un elevato numero di edifici di qualità storica ed architettonica. Il tessuto urbanistico si configura generato da alcuni nuclei uniti fra loro da percorsi molto antichi, su cui si è innescata una viabilità moderna, realizzata per gli autoveicoli, che ha modificato non solo i tempi di percorrenza, ma spesso anche i tracciati. 
Le varie frazioni presentano una distribuzione dell'abitato lungo la via e sono caratterizzate da alcuni elementi connotanti: la fontana, il lavatoio, il capitello, la piccola chiesa, l'edificio importante della contrada che rivela una certa dipendenza del borgo da una famiglia potente che aveva lì la sua dimora, oppure una casa stagionale.

 

STORIA E ARTE NELLE CHIESE DELLA PARROCCHIA DI PADERNO BELLUNESE (Flavio Vizzutti)


    In questo libro il prof. Flavio Vizzutti con rigore scientifico bussa alla porta dei polverosi archivi per far riemergere documenti e studia le opere architettoniche, scultoree, pittoriche nonchè le suppellettili liturgiche, per farle parlare con la loro stessa voce. In questo volume risalta la ricchezza della vita ecclesiale di Paderno nel corso dei secoli: basterebbe la testimonianza del pluteo e della chiesetta di S. Martino a documentare la vitalità di una comunità che affonda le sue origini cristiane certamente prima dell'anno mille.

 

IL CASTELLIERE DI CASTEL DE PEDENA. UN SITO DI FRONTIERA DEL II MILLENNIO A.C. (Anna Angelini e Giovanni Leonardi)


    Atti del Convegno del 19 giugno 2009, permette di conoscere i risultati degli scavi condotti dall'equipe di ricercatori dell'Università di Padova, sotto la guida del prof. G. Leonardi, nel sito archeologico di Castel de Pedena, in comune di San Gregorio nelle Alpi. Il sito d'altura, frequentato per millenni fin dall'antica Età del Bronzo, costituisce un riferimento significativo per la protostoria della provincia di Belluno, connotato come "sito di frontiera". Il volume racconta delle prime campagne di scavo, condotte con l'applicazione di metodologie interdisciplinari che caratterizzano la moderna ricerca archeologica.

Piazza del Municipio, 1 32030 San Gregorio nelle Alpi (BL) tel. 0437 800018 fax 0437 801455
P.Iva 00203700257
e-mail: sangregorio@feltrino.bl.it ------ PEC: sangregorio.bl@cert.ip-veneto.net